leggibilità:

Bianco Su Nero
o
Nero Su Bianco

25.4.05

L'ultimo Baccio

Forse sono ancora suggestionato dal dibattito nei commenti lì sotto su Muccino e su quanto sia/non sia (giusto considerarlo) un pericolo per il cinema, il mondo civilizzato, i miei ritmi circadiani.
O forse, se mi ricordo bene, se ne era parlato qualche anno fa, forse al tempo della presentazione de L'ultimo Bacio al festival di Seattle, o poco dopo.[divago: quest'anno è la volta de "La finestra di Fronte" / Facing window.
Sta di fatto che mentre girovagavo nei link qui di fianco, Zach Braff, il simpatico orsacchiotto di Scrubs, ormai sparato a velocità supersonica nel cinema pù o meno indipendente, nel primo paragrafo di questo post parla della sua partecipazione, prima come adattatore poi come attore, a The Last Kiss. Insomma, il remake del nostro Ultimo Baccio. Sarò obnubilato dai pregiudizi ma mi è più simpatico Zach Braff di Accorsi. Sarà perchè ha diretto un film che gradiremmo vedere prima o poi (senza magari comprare il dvd), Garden State...
Ma una cosa interessante sarà affiancare i due prodotti perchè Tony Goldwyn, faccione noto, potrebbe essere un registucolo in ascesa e, soprattutto, a cosa saranno interessati gli 'mmergani? insomma cosa ha L'ultimo bacio che non abbia una qualunque commedia romantica d'oltreoceano? c'e' forse molta distanza con "Someone like you" fesseria con Ashley Judd e Hugh Jackass (ehm) dello stesso Goldwyn?
Forse che ci vogliano rivendere la zuppa riscaldata? O a pensarci un po' è solo un'operazione per inserire il nome di Muccino nelle zucche del pubblico americano in vista di The Pursuit of Happiness?

scritto da LG @ 12:53  

Image Hosted by ImageShack.us


Image Hosted by ImageShack.us
Opera 9 - Your Web, Your choice
Creative Commons License

archivio